Home Page > Variazioni

Sia nei casinò online che in quelli offline (quelli cioè tradizionali) le regole variano da casinò a casinò. Diciamo che le regole principali valgono sempre per tutti i casino indistintamente, però ci sono alcune piccole differenze che dovremo analizzare in quanto la strategia di base cambia a seconda di alcune sfumature nelle regole utilizzate dal casinò con il quale andremo a giocare.

Quanti mazzi di carte (Decks) si usano?

Per stabilire la corretta strategia di base dovrete individuare il numero di mazzi di carte con le quali gioca il banco. Di solito vanno da 1 a 8 e sono indicati dalla parola inglese deck.

Il banco tira con un soft 17?

In inglese troverete la dicitura: Dealer Stands on Soft 17 (che significa che il banco si ferma in ogni caso al raggiungimento del punteggio 17) oppure Dealer Hits Soft 17 (in questo caso invece se il banco ha 17 con un asso che può valere 1 allora tira per incrementare il suo punteggio). E' ovvio che dal nostro punto di vista è preferibile un Dealer Stands on Soft 17.

Il raddoppio è sempre concesso?

Ci sono casino dove il poter raddoppiare la posta è sempre concesso, mentre in altri casino è concesso solo se avete un punteggio di 9 o 10 o 11. Quindi ponete attenzione o chiedete se potete sempre raddoppiare.

Si può raddoppiare la posta dopo uno split?

Come avrete imparato dalle regole vi è data la possibilità di raddoppiare la vostra mano in due mani separate se avete una coppia, cioè due carte uguali. Dopo, quindi, aver diviso la mano (split) in due mani è possibile effettuare il raddoppio su ognuna di esse? Alcuni casinò lo concedono, altri no. Pertanto è bene saperlo in anticipo in modo da poter variare la strategia di base.

Ci si può arrendere?

Vi ricordo che il surrender consiste nel ritirarsi senza giocare il punto e perdere immediatamente solo metà della posta, invece che tutta la posta. Quindi lo scopo del surrender è limitare le perdite. Esistono di solito 3 possibilità: No surrender, quindi non è possibile arrendersi. Se il surrender è possibile prima ancora che il croupier verifichi se ha un blackjack, allora si chiama early surrender. Se invece il banco verifica prima se ha un blackjack e se lo realizza prende comunque tutte le puntate piene, mentre se non lo realizza concede la possibilità di arrendersi, allora si chiama late surrender. E' ovvio che early surrender è la variante più favorevole per il giocatore e proprio per questo non viene mai applicata ai tavoli di blackjack. Maggiori informazioni sul surrender.

Peek o non peek?

Peek significa che il croupier verifica prima la sua carta coperta per essere sicuro di non avere un BJ così che i giocatori possano procedere con il gioco (ovviamente prima ancora di verificare il blackjack chiederà se qualcuno vuole fare l'assicurazione). Invece no peek si verifica quando il croupier si disinteressa della carta coperta e fa comunque giocare le persone al tavolo. No peek è chiamato stile europeo, mentre il peek è lo stile statunitense. E' evidente che questo tipo di variante ha un grosso impatto nel gioco: pensate se nel no peek o stile europeo il banco ha sotto un BJ e voi magari raddoppiate la puntata o fate uno split. Perdereste il doppio, mentre nello stile americano si perde solo la puntata iniziale.

Quale tipo di BJ scegliere?

Quindi ora siete in grado di stabilire quale è la variante migliore per un giocatore: 1 mazzo di carte, il banco si ferma con un soft 17, si può raddoppiare con qualsiasi carta, si può raddoppiare dopo uno split, early surrender, dealer peeks. Sapete quale è il vantaggio del banco con questo tipo di BJ? Nessuno! Il banco non ha vantaggio, siete voi che avete un vantaggio dello 0.77%. Anche giocando con 8 mazzi di carte il vantaggio è sempre vostro anche se si riduce ad un 0.16%. Il problema purtroppo è che un tipo di BJ siffatto non si trova più. Quindi se lo trovate scrivetemi subito una email.

Pensate che queste siano le uniche varianti?

Purtroppo non è così. Ci sono tantissime variazioni al gioco, molte delle quali sfavorevoli per il giocatore. Si calcola che esistano più di 100 varianti.
Basta prendere in esame una regola base, come ad esempio il raddoppio, e scoprire che nel raddoppio ci sono almeno una decina di variazioni. Probabilmente è inutile leggere e memorizzarsi tutte queste variazioni. L'importante secondo me è sapere che esistono e magari tornare in questa pagina per ottenere informazioni dettagliate su di esse.

Variazioni della regola double down (raddoppio)

  • Double down on 8
    Potete raddoppiare solo se la somma delle due carte ricevute fa 8.
  • Double down on 9
    Potete raddoppiare solo se la somma delle due carte ricevute fa 9.
  • Double down on 10,11
    Potete raddoppiare solo se la somma delle due carte ricevute fa 10 o 11, ma nessuna delle due carte è un asso. Una delle regole che si applica più spesso nei casinò, ma che è penalizzante per il giocatore. Evitate di giocare ad un tavolo che impone questa variazione.
  • Double down after split
    Potete raddoppiare dopo aver diviso una coppia. Molto vantaggioso per il giocatore.
  • Double down on soft count
    Potete raddoppiare sempre anche se avete un asso (non due assi però). Di indubbio vantaggio per il giocatore.
  • Double down on hard count
  • Double on any number of cards
    Si può raddoppiare sempre.
  • Soft Double Down counts as hard hand
    Se una delle vostre due carte è un asso ed intendete raddoppiare, allora l'asso può valere solo 11 e non 1.
  • Discard Double
    Ottima variante per il giocatore che consente a quest'ultimo di buttare via la (terza) carta ottenuta dopo il raddoppio e chiederne un'altra sperando che sia migliore della precedente.
  • Double down on three cards
    Vi permette di raddoppiare sia con due carte che con tre carte.
  • Redouble
    Vi permette di raddoppiare per due volte di seguito nella stessa mano: raddoppiate, ottenete la terza carta e poi potete raddoppiare ancora prendendo un'ultima carta.
  • Ace Counts as 1
    Gli assi valgono 1. Se avete un asso ed un 9 (A9) e dopo aver raddoppiato vi viene un altro asso, allora il punteggio è 11 invece di 21.
  • Soft Double A9 or A8 only
    Questa regola limita i raddoppi per le mani soft: se avete un asso, tra le prime due carte iniziali, allora potete raddoppiarlo solo se l'altra carta (sempre iniziale) è un 8 o un 9.

Variazioni della regola split (la divisione)

  • Split any 16
    Questa regola, di enorme vantaggio per il giocatore, e pertanto rara, vi concede la divisione quando avete un punteggio di 16. Non dovete avere una coppia, basta che il vostro punteggio sia 16. Esempio: se avete un 10 e un 6 (10,6), allora potrete iniziare due mani una con un 10 e l'altra con il 6. Analogamente se avete (A,5), (9,7), ...
  • Discard Split
    Variazione vantaggiosa che vi permette di annullare, dopo lo split, una delle due mani.
  • Split tens must be same value
    Di solito i casinò consentono di dividere un jack e una donna in quanto hanno entrambi valore 10. Questa regola impedisce tale split, e consente invece la divisione solo se si tratta di una coppia avente esattamente lo stesso valore: solo due donne, due jack, due dieci o due kappa.
  • No Ace Splits
    Il casinò non vi permette con questa regola di dividere due assi e voi di conseguenza non dovreste giocare con questa variante perché svantaggiosa per il giocatore.
  • Resplit
    Data una coppia potete dividerla in altre due mani, se in una delle due mani vi capita un'altra coppia allora potete dividere quest'ultima di nuovo. Quindi da una mano potreste avere quattro mani.
  • Resplit Aces
    E' possibile effettuare il resplit con una coppia d'assi.
  • Multiple draw after split Aces
    Dopo aver diviso una coppia d'assi i casinò vi permettono usualmente di tirare una sola ulteriore carta per mano. Con questa regola invece potete chiedere carta fin quando volete.

Variazioni della regola insurance (assicurazione)

  • Even money
    Se avete fatto blackjack e il banco ha un asso scoperto, allora con questa variazione, dicendo al croupier even money potete pretendere di essere pagati subito 1 a 1, senza rischiare di pattare. In pratica, comunque, lo stesso risultato si raggiunge facendo la semplice assicurazione. Cambiano solo le formalità.
  • Insurance for full amount
    Stessa cosa dell'assicurazione normale, solo che, invece di assicurarsi per metà della scommessa, potete assicurarvi per l'intero importo della puntata. Molto utile se siete un giocatore che conta le carte.
  • Insure Blackjack only
    L'assicurazione, in questo caso, è possibile solo se il giocatore ha fatto un blackjack.

Variazioni della regola surrender (arrendersi)

  • Late Surrender
    Già spiegato in alto alla sezione Ci si può arrendere?
  • Early Surrender
    Già spiegato in alto alla sezione Ci si può arrendere?
  • Surrender after Double
    Questa regola vi permette di arrendervi dopo aver raddoppiato. Se avevate puntato inizialmente 5 euro, raddoppiando ne avrete scommesse altre 5 per un totale di 10 euro. Arrendendovi perdete la scommessa del raddoppio (5 euro), ma conservate la scommessa iniziale (5 euro). Nella fattispecie perdete un totale di 5 euro.
  • Surrender after Split
    Dopo aver diviso una coppia potete decidere di arrendervi su una mano e proseguire con l'altra.
  • Casino Surrender
    Se avete un punteggio di 20 con due carte e il banco ha un dieci scoperto, ma non ha blackjack, allora potete vincere immediatamente, metà della vostra scommessa, senza rischiare di pareggiare o perdere.
  • Surrender any number of cards
    Potete arrendervi dopo aver chiesto un qualsiasi numero di carte. Se ad esempio avevate un punteggio iniziale di 10 e chiedendo carta avete ottenuto un 3 e poi un altro 3, mentre il banco ha un dieci scoperto, allora potete decidere di arrendervi.
  • Macao Surrender
    Se avete una mano con 5 carte e non avete sballato, allora con il macao surrender potete arrendervi.