Le 3 Regole del Blackjack per il Banco

Home Page > Blackjack Regole > Banco



Nel gioco del 21 il banco non ha alcuna scelta e non può prendere alcuna decisione, ma è costretto a seguire delle regole ben precise che molto spesso dipendono dalla variante di Blackjack con cui si gioca, anche se il 90% del suo comportamento è uguale per tutti i tipi di Blackjack.

Dopo che tutti i giocatori hanno giocato la propria mano, il banco scopre la sua carta coperta realizzando un determinato punteggio. Vediamo, quindi, in base a tale punto, quali sono i comportamenti che il dealer è costretto a seguire obbligatoriamente.

Punteggio inferiore a 17

Questo significa che la somma delle carte del banco è inferiore o uguale a 16. In questo caso il banco deve tirare per forza. Infatti, nell’esempio sopra, fornito dal Casinò di Lottomatica che propone un Bonus di benvenuto fino a €1020, il mazziere ha un 13 e deve chiedere carta.

Anche se nel tavolo tutti i giocatori che partecipano alla mano si sono fermati con valori più bassi di 16 ed, ad esempio, il banco ha proprio 16 e quindi potrebbe vincere contro tutti i partecipanti, ebbene è comunque costretto a tirare rischiando di sballare e perdere la mano contro tutti, proprio perché si tratta di regole ferree che non consentono al mazziere alcuna libertà di scelta.

Dunque, se il banco ha un punto inferiore a 17 deve tirare carta.

Punteggio superiore a 17

Nel caso in cui il Banco ha un punto maggiore di 17 (quindi 18, 19, 20, 21 o Blackjack) è costretto a fermarsi. Infatti, dall’immagine che vedete sopra, presa dalla sezione demo del Casino di Snai che offre un bonus fedeltà fino a €1360, il dealer ha realizzato un 20 e si ferma.

Supponiamo, invece, che il banco abbia 18 e che giochi contro 3 giocatori di cui uno ha 19, uno 20 ed un altro 21. In questo caso il mazziere perde matematicamente contro tutti e 3 i partecipanti e quindi gli converrebbe tirare, ma non può farlo perché non può contravvenire a questa regola e cioè quando supera il punteggio di 17 deve fermarsi obbligatoriamente, anche se tutti gli altri giocatori hanno un punteggio superiore.

Il banco ha proprio 17

Se non ci sono assi e il punteggio è 17, ad esempio, si ha una mano iniziale composta da (9,8), allora il dealer deve tirare. Proprio come avviene nell’esempio sopra fornito da StarCasinò (che offre un Bonus di benvenuto fino a €500) dove il dealer ha un 17.

Se, invece, è presente un Asso, allora si tratta del caso più contorto, perché se nei precedenti tutto fila liscio, qui nascono dei dubbi poiché è il casinò stesso che deve informare il giocatore riguardo al comportamento del banco, ma purtroppo molti sono i casi in cui non viene spiegata bene la regola che deve osservare il mazziere. Quindi, se il banco scopre la coppia (A,6), allora dobbiamo verificare le regole del tavolo in cui giochiamo, sperando che siano chiare.

Nel Blackjack online è sempre scritto sul tappeto verde, ma noto che ultimamente non è più limpido come una volta. Ossia, prima era ben scritto, anche se in inglese: “Dealer stands on Soft 17”, o “Dealer must stands on all 17’s”, o “Dealer hits on Soft 17”. Considerate che una mano è Soft se facendo valere l’Asso 11, la mano non sballa. Quindi, Soft 17 significa che la mano è, ad esempio, (A,2,2,2) o (A,6) o (A,4,2) … e così via.

Le prime due frasi inglesi precedenti (sicuramente le ritrovate se giocate al Blackjack live nei tavoli non italiani) ci dicono che con (A,6) il dealer si ferma e in generale con qualsiasi tipo di 17 il banco non può più chiedere carta, mentre nella terza il banco tira carta. In altri tavoli di Blackjack online leggo le frasi più disparate come: “La casa deve stare con un Hard 17 e deve tirare con 16”, oppure non scrivono niente, mentre altri invece sono molto trasparenti e scrivono “La casa deve stare con tutti i 17”. Troverete anche la scritta “Il croupier deve stare su 17 o superiori” probabilmente significa che deve stare con tutti i 17, ma chi ce lo garantisce che si riferisce a tutti i 17?

Se andate a guardare le tante foto che abbiamo sulla pagina del Blackjack Live, noterete che quasi tutti i tavoli dal vivo hanno la scritta italiana “Il Banco deve stare con 17 e chiamare fino a 16”. Questo sembrerebbe presupporre che in quel tavolo con qualsiasi tipo di 17 e quindi anche con (A,6), (A,3,3), … il banco debba fermarsi. Il mio consiglio, in caso di dubbi, è quello di chiedere al supporto e formulare la seguente domanda: cosa fa il dealer se le prime due carte sono un Asso ed un 6? Tira o si ferma?

E’ importante conoscere se il mazziere è costretto a tirare o fermarsi con un Soft 17 perché dalla strategia base sappiamo che se tira avrà un ulteriore vantaggio matematico su di noi dello 0,22% e come ben sapete nel Blackjack ogni piccolo vantaggio conta, eccome.