Home Page > La storia del blackjack > Film 21

Film 21
Una storia vera

Il film è basato su una storia realmente accaduta, raccontata dal libro Bringing Down the House, di Ben Mezrich che narra la storia di alcuni studenti del MIT (Massachusetts Institute of Technology) che sbancarono i casinò giocando, negli anni 90, a blackjack.
La durata del film è di 2 ore e 3 minuti; è uscito nelle sale cinematografiche nel 2008 ed è stato diretto da Robert Luketic. Gli attori più importanti sono: Kevin Spacey, Kate Bosworth, Laurence Fishburne, Jim Sturgess, Aaron Yoo, Jacob Pitts, Liza Lapira. Le riprese sono state effettuate a Las Vegas nel Planet Hollywood Resort e relativo Casinò, nell'università di Boston (in quanto il MIT non autorizzò le riprese nel suo campus) e nella scuola di medicina di Harvard.

La trama

Ben Campbell è un giovane studente del M.I.T. di Boston che ha vinto una borsa di studio in medicina ad Harvard e che vuole fortemente diventare dottore. Purtroppo le tasse universitarie per Harvard costano la bellezza di 300 mila dollari. Una cifra esorbitante per un ragazzo non agiato come lui che lavora in un negozio di abbigliamento come commesso. Ben è comunque un ragazzo molto intelligente e durante le lezioni di matematica interviene spesso con acume e il suo professore, Micky Rosa (interpretato da Kevin Spacey), lo nota e lo invita, un pomeriggio, ad una piccola riunione con altri 4 studenti. Quando Ben arriva il professore gli spiega che si tratta di un club di studenti, come lui, che si interessano, contando le carte, al black jack. In prima istanza Ben rifiuta, ma dopo alcuni giorni si convince, ad entrare nel club, con l'unico intento di realizzare i 300 mila dollari che gli permetteranno di andare ad Harvard. Si prefigge di non andare oltre quella cifra. Ma una volta entrato nei casinò, aver vinto migliaia di dollari a serata, e conscio delle sue doti matematiche, nel conteggio delle carte, diventa sbruffone ed arrogante e mette in pericolo tutto il gruppo facendosi segnalare dal responsabile della sicurezza di un casinò, Cole Williams, che aveva un conto in sospeso con Mickey Rosa e che risolverà la questione a modo suo.

Il film non è preciso

Ci sono molte inesattezze tra ciò che è la realtà e ciò che racconta il film 21. Nel film c'è un professore di matematica che è il capo del gruppo, mentre il vero team del MIT non aveva nessun capo, nessun professore ed era capeggiato dai 3 studenti fondatori. Quindi il professore è una invenzione. Inoltre la maggior parte degli studenti del vero MIT erano asiatici, mentre nel film la maggior parte sono di razza caucasica.
Ben si unì al team per potersi pagare le tasse di Harvard. Il vero Ben (che nella realtà si chiama Jeff) ammette che voleva andare ad Harvard, ma non giocava a BJ per pagarsi le tasse universatarie.
Nel film il padre di Ben è morto, mentre nella realtà il padre di Jeff è vivo.
Nelle riprese si vede una storia d'amore tra Ben e Jill, mentre gli omologhi nella vita reale non hanno avuto nessun flirt tra di loro.
Nel film tutti gli studenti che giocano nei casinò provengono dal MIT, mentre i veri studenti del team provenivano non solo dal MIT, ma anche da altre scuole come Harvard e Princeton.
Ben, nel film, perde (temporaneamente) l'amiciza con due studenti con i quali aveva creato un robot che doveva partecipare ad una gara. Questi amici non vogliono che egli partecipi, insieme a loro, alla gara. Questo nella realtà non è mai avvenuto. così come non è mai avvenuto che qualcuno venisse picchiato, all'interno di un casinò, per aver contato le carte.
Come notate ci sono molte differenze tra ciò che racconta il film e ciò che è accaduto realmente, ma come dice Mike Aponte, uno dei veri studenti del MIT, "il film è piuttosto differente dal libro, ma è una versione di Hollywood. La cosa importante è far rivivere agli spettatori le emozioni che noi provammo durante quei giorni in cui giocavamo e vincevamo al casinò".

In questa tabella abbiamo elencato nella prima colonna gli attori del film e nella seconda i loro omonimi nella vita reale. Kevin Spacey è stato escluso in quanto, oltre ad essere ben conosciuto, non ha un omologo nella vita reale.

Jim Sturgess Attore Jim Sturgess che interpreta Ben Campbell   Jeff Ma Jeff Ma
 
Kate Bosworth Attrice Kate Bosworth che interpreta Jill Taylor   Jane Willis Jane Willis
 
Jacob Pitts Jacob Pitts interpreta Jimmy Fisher   Mike Aponte Mike Aponte
 
Liza Lapira Liza Lapira interpreta Kianna   Laurie Tsao Laurie Tsao